zona-franca-sardegna-logo

Zona Franca Integrale: a che punto siamo e qual è il prossimo passo.

  • Lunedì, 22 Aprile 2013 17:45
|  
(1 Vota)
Pubblicato in News Sardegna  
Zona Franca Integrale: a che punto siamo e qual è il prossimo passo. ZonaFrancaSardegna.com

 

 

Dopo un lungo incontro con la Dott.ssa Randaccio, ecco alcuni aggiornamenti ai quali seguirà una videointervista (pubblicata sia in versione ridotta che integrale).

Nelle ultime settimane c'è molto fermento in attesa della manifestazione regionale alla quale dovrebbero prendere parte anche tutti i sindaci dei paesi deliberanti, a questo proposito la Dott.ssa Randaccio - in qualità di fiscalista e quindi di esperta del settore - ha desiderato fare una precisazione importante: "Entro Giugno verrà definita la data precisa della manifestazione, che piuttosto preferisco definire "festa", in quanto noi non scenderemo in piazza per chiedere qualcosa che ci deve venire dato, ma semplicemente saremo tutti presenti per ricordare che la Zona Franca Integrale è uno status giuridico sancito dalla legge. Quindi più che manifestazione, è una Festa dei nostri diritti, una "festa" di tutti i Sardi che si sono finalmente attivati per esigere il rispetto della legge.

Dal momento che sono passati i 60 giorni dalla delibera del Presidente Cappellacci senza che questa sia stata impugnata, l'Agenzia delle Dogane ha il dovere di adempiere. In caso contrario seguirà una diffida ad adempiere con eventuale ricorso al TAR."

Questa ultima precisazione deve rassicurare tutti coloro che pensano che un eventuale silenzio in tema Zona Franca corrisponda al fallimento della missione.

E' proprio l'esatto contrario. Il Movimento Zona Franca fa tutto A NORMA DI LEGGE, rispetta le tempistiche burocratiche e amministrative, come in questo caso specifico l'attesa di 60 giorni.

Gridare, inneggiare alla rivolta, attaccare i singoli non sono comportamenti che ci aiutano nel nostro scopo, al contrario ci mettono in cattiva luce. E riportiamo un'altra precisazione della Dott.ssa a riguardo: "Muovendosi documenti alla mano, si crea una vera e propria rivoluzione culturale, le persone sono coscienti di ciò che accade e di ciò che è stato sancito dal diritto italiano ed europeo."

Letto 13018 volte Ultima modifica il Lunedì, 31 Ottobre 2016 20:22

Written By:

ZonaFranca

Questo sito utilizza cookie tecnici per la navigazione. Non vengono raccolte informazioni personali.

Se continui la navigazione, accetti l'utilizzo di questi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

ultimi EVENTI

Nessun evento

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.

Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

ImpronteDigitali Graphics & WebDesign

 

Potresti leggere anche questi!