zona-franca-sardegna-logo

Precisazioni sull'incontro di Sorso

  • Mercoledì, 12 Giugno 2013 23:15
|  
(0 Voti)
Pubblicato in News Sardegna  
|   Etichettato sotto   
Dott.ssa Maria Rosaria Randaccio Dott.ssa Maria Rosaria Randaccio ZonaFrancaSardegna.com

 

 

Comunicato importante da parte della dottoressa Randaccio relativo all'incontro di venerdì 14 giugno a Sorso.

"Nel precedente comunicato non è stato chiarito a  sufficienza il motivo e la necessità di incontrare il Presidente Cappellacci prima della nostra  manifestazione del 24 giugno a Roma, tant'è che molti amici ci hanno telefonato chiedendoci spiegazioni sul fatto che la manifestazione fosse stata organizzata dal Popolo della Liberta. In proposito possiamo osservare: 1) che il Presidente è stato eletto nelle liste di quel partito; 2) che il Presidente ci deve fare delle comunicazioni relative all'organizzazione dell'evento, in particolare ci deve assicurare che sono state fatte tutte le comunicazioni ufficiali sulla manifestazione quali: a) al Ministro degli Interni; b)  al Prefetto di Roma; c) ci deve rassicurare sul fatto che verremo accolti dalle forze dell'ordine con amicizia e simpatia e non in assetto di anti sommossa; d) ci deve dire da chi saremo ricevuti e che cosa ci aspettiamo come risultato dell'incontro; e) se il Dirigente delle Dogane di Roma ha intenzione o meno a compiere il proprio dovere comunicando all'Europa l'istituzione e l'attivazione della Sardegna come Zona Franca integrale; f) ci deve assicurare sul fatto che prima della partenza per Roma, la Giunta Regionale riuscira a deliberare sui diritti speciali che assicureranno nuove entrate alla Regione e ai Comuni, diritti speciali sui beni al consumo riservati ai residenti nelle zone franche in esenzione da dazi doganali iva ed accise, benzina ecc.ecc;  g) noi da parte nostra come Movimento zona franca faremo presente al Presidente che se la Giunta Regionale non volesse deliberare o frapponesse degli ostacoli alla suddetta delibera sui diritti speciali, abbiamo a disposizione tanti Sindaci che si sono proposti di farlo con delibere pilota in alternativa alla Regione. Questo ed altro chiederemo al Presidente Cappellacci che si è fatto promotore in prima persona della nostra manifestazione a Roma del 24 giugno 2013."

Letto 1936 volte Ultima modifica il Mercoledì, 25 Gennaio 2017 21:27

Questo sito utilizza cookie tecnici per la navigazione. Non vengono raccolte informazioni personali.

Se continui la navigazione, accetti l'utilizzo di questi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

ultimi EVENTI

Nessun evento

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.

Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

ImpronteDigitali Graphics & WebDesign

 

Potresti leggere anche questi!