zona-franca-sardegna-logo

CHI DOVRA' RISPONDERE DELL'ACCUSA DI DANNO ERARIALE, ABUSO E OMISSIONE DI ATTI D'UFFICIO?

  • Mercoledì, 18 Marzo 2015 19:15
|  
(6 Voti)
CHI DOVRA' RISPONDERE DELL'ACCUSA DI DANNO ERARIALE, ABUSO E OMISSIONE DI ATTI D'UFFICIO? ZonaFrancaSardegna.com

 

La sentenza della Corte Costituzionale del 17.03.2015 ha rafforzato l'ipotesi (o la certezza) di numerosi abusi ai danni dei cittadini perpetrati per anni da coloro che sono stati incaricati di tutelare gli interessi della comunità.

A tal proposito pubblichiamo l'Esposto presentato recentemente, e ancora mai divulgato, del Movimento Sardegna Zona Franca, nella persona dell'avvocato Francesco Scifo, vicepresidente del Movimento, con il quale si denuncia la mancata applicazione della Legge Costituzionale 3 del 1948 Statuto Sardo artt. 12 e 10 e del D.lgs. 78/98, chiedendo che l’Autorità Giudiziaria accerti i motivi del mancato funzionamento e della mancata attuazione della zona franca di Cagliari e, più in generale, delle zone franche istituite con il D.lgs. 75/1998 e l’eventuale dispersione e/o utilizzo inappropriato di denaro pubblico; verificando altresì "l’eventuale sussistenza d’ipotesi di reato ravvisabili nel comportamento di tutti i soggetti pubblici o privati che nonostante le istanze di privati e movimenti, le richieste di intervento e azione, gli esposti formulati, ed il ricorso collettivo al TAR Sardegna presentato nel Procedimento n. 91/2013, sono rimaste inerti o, comunque, non hanno dato corso all’applicazione della normativa vigente causando grave danno all’economia ed all’erario."

Letto 2648 volte Ultima modifica il Mercoledì, 18 Marzo 2015 19:36
Download allegati:

Written By:

ZonaFranca

Questo sito utilizza cookie tecnici per la navigazione. Non vengono raccolte informazioni personali.

Se continui la navigazione, accetti l'utilizzo di questi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

ultimi EVENTI

Nessun evento

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.

Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

ImpronteDigitali Graphics & WebDesign

 

Potresti leggere anche questi!