zona-franca-sardegna-logo

operativita-zona-franca

Oggi, 1 Gennaio 2014, inizia l'operatività della Sardegna in regime di Zona Franca. 

In attesa della consegna ufficiale della documentazione da parte della Dottoressa Randaccio, facciamo un breve riepilogo sui primi cambiamenti per le aziende a partire da oggi:

  1. Le aziende potranno fatturare con un'apposita dicitura di esenzione IVA
  2. Le nuove attività non avranno bisogno dell'iscrizione per avere la partita IVA
  3. Tutte le aziende dovranno mandare una comunicazione all'Agenzia delle Dogane in cui si fa presente che si intende operare in regime di esenzione fiscale

 

Non appena lo staff di ZonaFrancaSardegna entrerà in possesso della documentazione definitiva, avrà cura di pubblicarla nella sezione "download" e di comunicarlo attraverso un articolo ed una newsletter dedicata.

Fonte: colloquio telefonico con M.R. Randaccio

 

Carlotta Silvestrini

 

EUCagliari, 13 dicembre 2013 - ore 19.45. 

Pubblichiamo i documenti i documenti attesi da tanto tempo, firmati dal Presidente Cappellacci che ha accolto le nostre istanze diffidando l'Agenzia delle Dogane a rispettare  le direttive Comunitarie sulle Zone  Franche, dove si prevede che gli Stati membri tramite l'Autorità Doganale devono far pubblicare sulla Gazzetta Ufficiale Europea sia l'istituzione che la successiva attivazione delle  proprie Zone Franche.

Sciopero autotrasporti Dicembre 2013

Piero Muscas, coordinatore regionale trasportounito, ha diffuso pochi minuti fa un comunicato in cui viene revocato il fermo autotrasporti, ecco il testo:

logo-ministero

Cagliari, 5 dicembre 2013 ore 14.30. Un'altra giornata storica per la Sardegna.

Dopo la modifica dell'articolo 12 che ha salvato l'isola dal rischio di perdere il diritto di essere Zona Franca Extradoganale sancendo definitivamente l'extradoganalità, arriva questo pomeriggio la prima tappa concreta.

Il Ministero ha dato ufficialmente l'autorizzazione a procedere ad istituire la Zona Franca Extradoganale a partire dall'area di Cagliari, per poi estendere successivamente lo status per gradi a tutto il territorio.

Pietro Mereu

Il regista Pietro Mereu (Disoccupato in affitto, La Grecia è qui, Lettera dalla Sardegna, Culurgiones Mon Amour) approda in Gallura.

Il progetto che lo vedrà impegnato nelle prossime settimane è un documentario che raccoglierà le testimonianze della popolazione del nord sardegna, una videostoria che percorre le vite prima e dopo l'uragano che ha recentemente messo in ginocchio l'isola.

Disastro Sardegna

Un bilancio tragico, 17 morti tra cui due bambini, migliaia di persone sfollate a causa degli allagamenti. Parte su Facebook l'iniziativa "Apriamo le case ai nostri concittadini", un gruppo d'aiuto nato spontaneamente la sera del 18 Novembre in pieno status d'emergenza.Tutti gli iscritti possono mettere a disposizione abitazioni, generi alimentari, vestiario attraverso la pubblicazione di un semplice post nella pagina.

Per chiunque volesse dare aiuto, è sufficiente iscriversi qui: http://on.fb.me/1aoon0f

Per chi ha bisogno di chiedere aiuto, può utilizzare l'hashtag #aiutoSardegna su Twitter

Lasciate i WiFi senza password nelle zone colpite per permettere a tutti di accedere ad internet

 

Attualmente segnalati:

 

- offrono alloggio a Olbia Marrante: 340.3624311 - Pina Murru: 347.0830042
- B&B, 10 posti letto gratis, via Dannunzio 92. Tel. 331.2095889
- B&B offre alloggi gratis 393.9800313
- Sabrina Di Giusto ha 4 posti letto, Murta Maria 328.3323210
- Massimo Dessena offro la mia casa con 5/7 posti letto 393.9051855
- Etabeta Fancello: Posso ospitare tre persone, tel.342.6904741
- Monica Cretì: 346.5075162
- Renato Schirru (Il Laghetto) 349.280052
- Billlionaire Club Sardegna (14 alloggi disponibili) 392.0810565
- Posada (venti posti letto): 347.6032835

Di seguito l'elenco dei cittadini disponibili ad ospitare e i relativi recapiti:

- Famiglia Marrante: 340.3624311

- Pina Murru: 347.0830042
- Monica Cretì: 346.5075162
- Renato Schirru (Il Laghetto): 349.280052
- Jobee Azara B&B: 393.9800313
- Luciana Carta: 393.7498041 

- Andrea Mansueti: 393.4463446

S'informa che a Olbia gli HOTEL JAZZ, HILTON e PRESIDENT accolgono gli sfollati.
La FARMACIA LUPACCIOLU di Via Genova rimane aperta e al MUNICIPIO è stata allestita una SALA MEDICA poichè l'ospedale non è facilmente raggiungibile.

Enel per segnalare guasti e black out: 803 500

Numeri di Emergenza Olbia:

0789.69502
0789.52020
366.6617681

Allerta Meteo:

Aggiornate la pagina per visualizzare l'immagine più recente.

 

 

Web Team

 

  

 

Sicilia Free ZoneCagliari, 15 novembre 2013 ore 09.43.

La Sicilia chiede la Zona Franca Integrale, attraverso un ordine del giorno di un gruppo di senatori in Commissione Bilancio.

Mentre in Sardegna - che ha i requisiti per farlo - la questione Zona Franca sta diventando un teatro di burattini del quale muovono i fili le uniche persone che non hanno competenza per farlo, in Sicilia il popolo sa come essere Unido.

Gli altri sono più bravi a fare i loro interessi? Assolutamente sì.

In Sardegna si pagano tasse illegaliNon lasciano spazio ad interpretazioni le parole dell'Avv. Scifo che solleva pubblicamente la questione dei tributi illegalmente introdotti dall'anno 2000 e che tutt'ora i cittadini pagano:

accise-carburanti

Quando ci si fanno domande relative al costo della vita, perchè non ci si chiede anche la legittimità di quanto estorto dallo Stato Italiano attraverso le accise? 

A chi vanno i soldi per la Guerra d'Etiopia, conclusa all'inizio del secolo scorso? E tutt'oggi cosa paghiamo del disastro del Vajont? A Firenze c'è ancora acqua da asciugare a distanza di 50 anni dall'alluvione? E all'Acquila perchè arrivano i soldi ma non i mattoni per ricostruire le case?
Tanto marciume, nell'ennesimo carrozzone italiano. Leggete, indignatevi, condividete.

Zona franca Santu Lussurgiu15 luglio è stato varato ufficialmente il Comitato Promotore Santu Lussurgiu Zona Franca, è stato eletto anche il direttivo che da oggi opererà insieme a tutto il Comitato per sostenere e divulgare l'informazione della Zona Franca Integrale. A breve inizieremo a distribuire anche materiale informativo a riguardo, in modo che anche i cittadini poco avvezzi all'uso informatico possano avere nozioni della ZFI.

Questo sito utilizza cookie tecnici per la navigazione. Non vengono raccolte informazioni personali.

Se continui la navigazione, accetti l'utilizzo di questi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

ultimi EVENTI

Nessun evento

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.

Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.

ImpronteDigitali Graphics & WebDesign